Gel idratanti

Hevea: Jus frais d’Aloe Vera et Rose

IMG_6812

INCI

Rosa Damascena Distillate*, Aloe Vera leaf juice*, Glycerin*, Xanthan Gum, Dehydroacetic Acid and Benzyl Alcohol, Rosa Damascena Oil*, Citronellol, Geraniol.

* da agricoltura biologica

Riemergo dall’Ade dopo qualche giorno di depressione profonda causata da 2 figli di buona donna che mi hanno rotto il vetro della macchina e mi hanno rubato la borsa.
Ebbene si, ragazze. La legge di Murphy esiste ed io ho le prove.
Infatti, al rinnovo dell’assicurazione della macchina a maggio dopo 9 anni in cui ho tenuto di ogni (furto, incendio, atti vandalici, cristalli, eventi atmosferici ecc. ecc.), quest’anno mi sono finalmente decisa ad alleggerire il pacchetto ed ho tolto tutta questa bella robina inutile “tanto non mi è mai successo nulla, mai un vetro scheggiato e ormai la macchina è vecchiotta e non ha senso tenere tutte ste cose”.

Certo.

Risparmio ogni commento perché è inutile e passiamo piuttosto alla recensione di questo gel che sto letteralmente amando alla follia!

50 ml di freschezza e leggerezza! In estate odio usare le creme, anche se leggerissime. Mi danno un senso di “claustrofobia”, quindi mi oriento sempre sui gel d’aloe.
Questo di Hevea l’ho trovato su Enatural e anche se è abbastanza caro (€ 19) quando lo avrò finito lo riacquisterò senz’altro. Ha un leggero profumo di rosa che inebria ed è freschissimo da applicare sul viso e sul collo. Non lo tengo in frigo perché non è necessario ma sarebbe il top! Lo metto alla mattina dopo la detersione e alla sera prima di andare a letto, ne bastano 2 pompatine per tutto il viso, 3 se si vuole aggiungere il collo.
L’Inci è meraviglioso, che ve lo dico a fare?
Per freschezza poi non intendo solo la sensazione di fresco che lascia sulla pelle, ma anche che il prodotto che arriva a casa è stato confezionato solo pochi giorni prima. Il mio l’ho acquistato a inizio giugno e sulla confezione c’è scritto che è stato preparato il 20/05/14. Non male! 

Vale la pena spendere 2 paroline sul packaging: il flaconcino è di vetro scuro e c’è un furbissimo tappino sull’erogatore che gli impedisce di essere schiacciato involontariamente, magari quando viene messo dentro ad un beauty case. L’ho trovata una cosa molto utile.
L’unica cosa che mi lascia un po’ così… insoddisfatta… è la grafica. Capisco che l’ufficio marketing abbia voluto comunicare la freschezza e l’assenza di chimica da questo prodotto, ma secondo me si poteva fare di meglio: il font utilizzato non mi piace per nulla e si poteva impostare il tutto un po’ più armoniosamente. 
Ovvio che questa considerazione non cambi minimamente l’idea che ho su questo gel, infatti come ho detto sopra lo ricomprerò al 100%.

Mi piace un tot!

Beh penso di aver detto tutto.

Ritorno negli inferi e nella mia depressione post-furtom. 
Che dio li maledica.

Annunci

2 thoughts on “Hevea: Jus frais d’Aloe Vera et Rose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...