Tag

The Ultimate Autumn Challenge – Le cose preferite dell’Autunno

Anche se sono piccola e nera e a me non ha taggato nessuno (me tapina) ho deciso che questo tag è troppo il mio pertanto devo partecipare ad ogni costo!

Questo tag è stato lanciato da What’s in my bag (http://whatsinmybag3.blogspot.it/2014/09/tag-ultimate-autumn-challenge.html) e da Consigli di Makeup (http://www.consiglidimakeup.com/2014/09/presentazione-ultimate-autumn-challenge.html).

fall-57427_640

Settembre.
E’ il mio mese, perchè a settembre compio gli anni, nella parte del mese che è ancora estate però e questo è il mio unico cruccio, perchè avrei adorato nascere il primo giorno d’autunno.
“Quando sei nata?”
“Il primo giorno d’autunno…” risponderei.
Enfatizzando anche i punti di sospensione.
Perchè settembre è così, è un puntino sospeso, un sospiro, una malinconia meravigliosa.
Le vacanze le hai già fatte, hai già capitalizzato le tue quote di sole e caldo e sudore e sale, e ora avverti lievemente che tutto intorno a te, gli alberi, gli animali, l’aria, sta cambiando e si sta preparando a spogliarsi di foglie, e vestirsi pesante e a diventare più fresco.

Io mi chiedo se possa esserci qualcosa di più poetico di questo.

Per apprezzare settembre, e l’autunno, ci vuole una sensibilità particolare che non è da tutti, ma che io molto orgogliosamente ho.
Perchè non è scontato. Non è un mese di vacanze, non è un mese di festività particolari, anzi è il mese in cui si ricomincia a sgobbare.
Ma è anche un mese di luce. La luce di settembre è unica, rossa, arancione, con una punta di marrone che ci suggerisce il colore delle foglie di qui a qualche settimana, è una luce calda nonostante la temperatura si sia abbassata dolcemente.
La caduta delle foglie poi è un autentico rito, si lasciano cadere cullandosi al vento, leggere e stanche si arrendono alla vita e si posano al suolo senza fare rumore.

forest-63275_640

E le viti, gonfie e cariche di uva, con le loro foglie rosse che al tramonto si incendiano di luce e ti fanno restare incantata a guardare la magia finchè il sole non è sparito del tutto.

No, non c’è nulla di più bello di questo.

Dell’autunno amo i the caldi, i piumoni sul letto, le calze antiscivolo coi gufetti, il forno che finalmente ricomincia a sfornare torte e muffin, i foulard intorno al collo, gli stivaletti, il burrocacao al karitè di Equilibra, la crema viso e le bb cream di So’ Bio che ho accantonato in estate, la crema mani di Yves Rocher con il suo profumo alle mandorle.
Nei supermercati, nel reparto frutta e verdura, si cominciano a vedere broccoletti, zucche, carciofi, fichi, uva…

autumn-199942_640

E le castagne. Le castagne ragazzi… vogliamo parlarne? Parliamone. Le vedi fare capolino dentro a quei ricci così poco invitanti che li devi aprire coi piedi (così mi insegnarono quando ero piccola), le metti sul fuoco in quelle padelle nere coi buchi e dopo un pò cominciano a saltellare e tu senti quel profumo meraviglioso di legna bruciata, di carbone…

Fantastico.

Annunci

3 thoughts on “The Ultimate Autumn Challenge – Le cose preferite dell’Autunno

  1. Hai fatto benissimo a partecipare 😉 Anzi, spero continuerai per tutti i prossimi episodi 🙂
    Ricordati di segnalarci i tuoi post, se li condividi su fb o su twitter, usa l’hashtag #TheUltimateAutumnChallenge, così potremo rintracciarli e aggiungerli alla board su pinterest dove stiamo inserendo tutti i link delle partecipati 😉 (trovi il link della board nella mia pagina o nella pagina di Consigli di Make up).

    Al prossimo episodio 😉

    :*

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...