Collaborazioni · How to · Lifestyle · Vita di Mi Piace un Tot!

I 40 incombono, le rughe pure

Lunedì ho compiuto gli anni.
Un attimo di silenzio e raccoglimento, per favore.

birthday-33087_640Ciò che fino a qualche tempo fa era motivo di gioia e gaudio comincia a diventare motivo di seria preoccupazione… I capelli bianchi si moltiplicano nottetempo, e ovviamente si posizionano tutti dove ho la riga. La pelle comincia a incartapecorirsi, la schiena si incurva, ad astigmatismo e miopismo si aggiunge la presbiopia, gli assorbenti classici vengono sostituiti dai Tena Lady e altre amenità di questo tipo.

Ovviamente sto scherzando, non sono ancora così rottame e i 40 non mi spaventano molto, anzi, li trovo un traguardo bellissimo da raggiungere.
E’ vero però che la pelle, fisiologicamente , non è più quella di 10/15 anni fa e Madre Natura fa il suo corso che noi lo vogliamo o meno, pertanto è fondamentale curare la propria “carrozzeria” in modo da arrivare alla Terza Età in condizioni dignitose 🙂

Le rughe si formano a causa della fisiologica riduzione della produzione di collagene che, insieme all’elastina, tiene insieme i tessuti connettivi della nostra pelle, delle cartilagini, dei capelli ecc. Dopo i 30 anni infatti il nostro corpo rallenta progressivamente la produzione di questa proteina riducendo l’elasticità della pelle.

Un’altra causa è la riduzione della sintesi dell’acido ialuronico, componente fondamentale del derma, che causa la disidratazione dei tessuti cutanei.

Altre cause che favoriscono la formazione delle rughe possono essere:

  • il fumo
  • l’alcool
  • la scorretta esposizione solare
  • troppe lampade abbronzanti, senza protezione
  • una skin care aggressiva che secca troppo la pelle

Sapete che anche dormire su un fianco può favorire la comparsa delle rughe?
Tempo fa avevo letto un’intervista ad una attrice (non ricordo quale…) che dichiarava di dormire senza cuscino, proprio per evitare questo.

Quindi… traendo le somme… cosa si può fare per ritardare il più possibile la formazione delle rughe?

Le creme antirughe funzionano a patto che si cominci ad utilizzarle per tempo, intorno ai 30 anni, come suggerito dagli esperti di L’Oreal. La prevenzione, come in qualsiasi altro campo, è sempre la cosa migliore.
Cosmetici a base di acido ialuronico, vitamina C ed E sono senza dubbio quelli che dovremo avere nel nostro beauty e che dovranno entrare nella nostra routine giornaliera se vogliamo dare una “spintarella” alla nostra pelle e fornirle una scorta di attivi mirati e specifici.

Recentemente poi, sta dilagando il trend dei Derma Roller, veri e propri “rulli” formati da micro aghi che passati sopra la zona da trattare (viso, corpo ecc.) favoriscono la formazione di collagene e il naturale processo di rigenerazione cutanea. Ne ho acquistato uno anche io, da 0,3 mm, presa dalle varie recensioni on line. Non ho ancora cominciato ad usarlo però, mi ci dedicherò dopo il parto e vi parlerò poi della mia esperienza.

img_5301
Derma Roller TinkSky acquistato su Amazon

Inoltre, stanno nascendo come funghi bevande potenziate al collagene: caffè verde al collagene, ginseng al collagene, cioccolata in tazza al collagene… Reperibili tranquillamente al supermercato o su diversi ecommerce, queste bevande contengono la quantità giornaliera raccomandata (circa 2,5 gr) di collagene necessaria per migliorare l’aspetto delle rughe e l’elasticità della pelle. Il collagene è assolutamente inodore ed insapore pertanto è l’additivo perfetto per questo genere di prodotti ma anche per barrette, yogurt ecc.
Ci sono svariati studi dell’EFSA che garantiscono l’efficacia già dopo 20/30 gg di consumo.

Questi, oltre ad un corretto stile di vita (bere tanta acqua, non fumare, proteggere la pelle dal sole, limitare le lampade abbronzanti ecc.) sono sicuramente metodi validi e praticabili comodamente nella nostra quotidianità.
Ci sono ovviamente percorsi più invasivi (e costosi) che possiamo intraprendere affidandoci a centri estetici o medici chirurghi, ma si aprirebbe una parentesi troppo grande e io non ho le competenze per parlare di queste tecniche.

Quindi, buone rughe a tutte e fatemi sapere se avete provato il Derma Roller e che conclusioni ne avete tratto… che mi interessa!

Si ringrazia L’Oreal per la collaborazione.

 

Annunci

26 thoughts on “I 40 incombono, le rughe pure

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...