Detergenti · L'angolo della puerpera · Olii corpo

L’angolo della puerpera #1: l’igiene quotidiana del neonato

Decretiamo oggi la nascita di questa nuova rubrica sul mio blog, l’Angolo della Puerpera 🙂 in cui vi parlerò dei prodotti che sto usando sulla mia piccola cavia umana, Gabriele, di mesi 3 (attualmente) e perché no, anche su Alessandro, di anni 3 e 3/4 anche se lui ormai non è più un bimbo piccolo ma è grande, anzi “grandissimo così!” (cit.).

Cominciamo intanto con il dire che la pelle di un neonato è quanto di più delicato esista in natura: essa infatti è spessa appena 1/5 rispetto a quella di un adulto, non sa difendersi dalle aggressioni esterne, non ha un sistema immunitario definito e le ghiandole sebacee non lavorano ancora a pieno regime.
Il ph inoltre è acido, in quanto viaggia intorno a valori tra il 4,2 e il 5,6: è importante tenerlo presente dal momento che molti prodotti per neonato sventolano claim come “ph neutro” che però sappiamo essere 7.

Altra cosa da tenere presente è che un neonato non ha bisogno di essere lavato tutti i giorni, intanto perché non ne ha motivo (mica va in palestra o si rotola nel fango…) e poi perché questo inaridirebbe la sua pelle.
Il bagnetto può essere fatto una volta ogni 5/7 gg circa con acqua tiepida (praticamente non si deve sentire) perché gli sbalzi di temperatura costano molta fatica alla sua pelle delicata… se durante il cambio pannolino poi ci accorgiamo che ha fatto solo pipì si può sciacquarlo solo sotto all’acqua senza usare detergenti. Se non ha la pelle del culetto irritata è inutile spalmare creme e pomate e ultimo ma non per importanza evitiamo come la peste il talco, che dal 2006 è sotto osservazione in quanto potenzialmente cancerogeno.

Ecco di seguito i prodotti che sto usando in questo periodo:

img_6037

FRIA BABY IGIENE CON NUTRI-MILK: tra tutte quelle provate fino ad ora queste sono in assoluto quelle che ho preferito. Il tessuto è morbido e consistente, non si deforma se viene un po’ tirato (capita di dover tirare la salviettina con l’unica mano libera per farla uscire dalla confezione, e con altre marche mi capitava di ritrovarmi con una salviettina luuuuuunga e stretta); il profumo è delicato e “cremoso” e sono a ph fisiologico.

Il complesso NUTRI MILK è ottenuto dalla sinergia tra latte integrale di riso, allantoina e burro di karitè e forma sulla pelle un leggero strato protettivo idratante.
Le salviette di questo tipo sono la soluzione ideale se ci si ritrova con il pupo “scagazzato” mentre si è in giro e non si può usufruire di acqua corrente, ma se si è a casa è decisamente meglio quest’ultima, insieme ad un buon detergente delicato.
Mi capita a volte di usarle anche a casa, se Gabriele ha “prodotto” copiosamente (a volte la pupu gli arriva fin tra le scapole…) per togliere il “grosso” e non rischiare di insozzare ovunque. Ma dopo averle usate lo passo comunque sotto all’acqua perché preferisco sciacquare via qualsiasi residuo di sostanze estranee, anche se sono del tutto innocue.

EKOS BABY DETERGENTE GEL DELICATO: questo detergente, comodissimo per via dell’erogatore a pompetta che permette di essere utilizzato con una mano sola, è davvero delicato ed è stato studiato particolarmente per la zona genitale e per il cambio pannolino ma nulla vieta che possa essere utilizzato anche per il bagnetto. La profumazione è assolutamente delicata, non contiene SLES, parabeni, fenossietanolo, PEG, alcol etilico, coloranti, saponi alcalini ed ingredienti di origine animale.
E’ inoltre certificato ICEA. Pierpaoli poi è una garanzia…

img_6038

NATURA SIBERICA BABY BATH FOAM FOR NEWBORNS: certificata ICEA, questa schiuma non irrita occhi e mucose ed è quindi perfetta per il bagnetto. Sulla confezione c’è scritto di erogarla sul corpo del piccolino e poi detergere ma io la diluisco direttamente nell’acqua della vaschetta, solo 2 dosi. Gabriele non ha mai avuto problemi di occhi rossi né altro, dopo il bagnetto, quindi posso confermare l’effettiva delicatezza della formula. E’ anche vero che ne uso veramente poca…

NATURAVERDE OLIO EMOLLIENTE DA MASSAGGIO: anche questo prodotto è certificato ICEA, il che dà una garanzia sulla composizione dell’olio. E’ composto infatti da olio biologico di oliva, olio di riso, olio di jojoba, calendula e olio di girasole.
Dopo il bagnetto ne scaldo poche gocce (ne serve davvero pochissimo) sul palmo della mano e lo spalmo su tutto il corpicino e sulla testolina per ammorbidire la crosta lattea). Questo è un momento che Gabriele ama molto, ed anche Alessandro a suo tempo.. è un momento di pura coccola che aiuta il neonato a prendere consapevolezza del suo corpo e a rafforzare il legame con la mamma.
Unica pecca: il buco di fuoriuscita del prodotto a mio parere è troppo grosso e bisogna stare attenti a non esagerare con la quantità…

img_6039

BJOBJ AMIDO DI RISO: in alternativa al detergente di Natura Siberica, nell’acqua della vaschetta a volte metto qualche cucchiaino di questo amido di riso che presi al NaturaSì. L’amido di riso ha proprietà lenitive e rinfrescanti, può infatti  calmare prurito, irritazioni e arrossamenti e può anche sostituire alla grande il talco che invece è da evitare nel modo più assoluto.

img_6052

LATTE & LUNA PRIMA PELLE 30%: questa pomata è stata formulata per le pelli più sensibili e/o allergiche ed è altamente lenitiva e decongestionante. Fornisce un effetto barriera senza però impedire la respirazione della pelle e ne favorisce i processi auto-rigenerativi. E’ a base di camomilla, calendula e olio di semi di zucca ed è privo di acqua, il che fa si che abbia un PAO di ben 24 mesi.
Io la uso più che altro sul visino di Gabry, quando si graffia… l’ho usata anche nella zona pannolino, quel paio di volte che si era un po’ irritata. Ma per fortuna non ho avuto bisogno di usarla spesso… L’ho usata anche su Alessandro quando si era scottato un ditino e mi ha detto che non sentiva più bruciore quindi credo sia una pomata che è bene avere a portata di mano, anche se non si hanno bimbi piccoli.

Spero di avervi dato qualche buon suggerimento e le mie cavie umane ringraziano per l’attenzione.
Buona puericultura a tutte!

Annunci

3 thoughts on “L’angolo della puerpera #1: l’igiene quotidiana del neonato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...